fbpx

COME ARREDARE 10 errori da evitare (seconda parte)

Eccoci alla seconda puntata sugli errori da evitare nell’arredare la propria casa.

6 Troppa oggettistica o troppo poca

Tutti noi abbiamo degli oggetti a cui siamo particolarmente affezionati, però spesso si confonde l’attaccamento con il feticismo. Collezionare oggetti all’infinito, non renderà la casa più bella, anzi! Viceversa una casa eccessivamente spoglia, apparirà triste e poco “vissuta”. Come sempre la virtù sta nel mezzo! 7 Accostamenti improbabili

Se cambiamo un singolo ambiente, come la cucina, prima di puntare a qualcosa di minimalista, di tendenza, di design, è bene valutare se il resto della casa è in grado di accogliere una simile ventata di freschezza! Una piastrella spiccatamente anni 80 non è detto che si sposi con l’ultra moderno. Meglio puntare alla cucina nuova, ma dal gusto più tradizionale! Rendete armoniosa la transizione tra l’esistente e il nuovo!

     

8 Non limitatevi al solo design, ma puntate anche alla praticità

In alcuni casi ci si affida solo al pezzo di design, sperando che nobiliti in maniera decisiva l’ambiente in cui viviamo. Non bisogna però trascurare la praticità e funzionalità di un oggetto, soprattutto se ha anche funzione contenitiva oltre che di bellezza! Che il design sia funzionale!

9 Prezzo

Il prezzo è certamente un parametro importante, ma non sostituite il vostro arredamento considerando solo questo criterio di giudizio. Rischiate di acquistare un mobile che col il tempo non vi piacerà più e vi pentirete anche di quel poco che avete speso. Rinviate l’acquisto, magari di qualche mese, con un budget leggermente più ampio, avrete tante possibilità qualitative in più! Talvolta chi più spende, meglio spende!

10 Riempire gli spazi

Spesso per massimizzare la capienza, si tende a riempire la stanza in maniera eccessiva, con l’unico risultato di rendere la casa più caotica e disordinata, limitando gli spazi vitali di movimento. Meglio un mobile in meno, ad aggiungere siamo sempre in tempo!